LFLP

Laboratorio di Formazione e di Lettura Psicoanalitica

Le affezioni amorose: Fusione

Fusione è un'altra parola molto utilizzata in ciò che comunemente viene definito amore. Rimanda all' antica idea mitico-filosofica che prevede un "Uno originario" nel quale un tempo si sarebbe concentrata la perfezione dell'amore. In realtà, questo "Uno" non esiste, ma ha il potere di danneggiare gravemente, ancora oggi, pensieri ed azioni umani rispetto all'amore. Nella presunta "Fusione amorosa" gli individui scompaiono. I soggetti umani, così come le loro azioni d' amore verso l'altro spariscono o sono ininfluenti. Insomma, nell'idea di Fusione le due posizioni fondamentali di un rapporto amoroso, cioè il soggetto e l' altro, vengono cancellate. L' "Uno" della presunta fusione amorosa è una vera e propria psicopatologia, paragonabile a quella di quei gruppi/massa che nel sociale e nella storia hanno compiuto gravi e numerose violenze e delitti. "Fusione", in amore, dovrebbe essere sostituita da un' altra parola: "Appuntamento": un atto voluto e realizzato da due soggetti che ,nella loro chiara distinzione e differenza, si incontrano per produrre amore. E non fusione. 

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Laboratorio di Formazione e di Lettura Psicoanalitica utilizza i cookies per consentirti la migliore navigazione. Il sito è impostato per consentire l`utilizzo di tutti i cookies. Se si continua a navigare, si accetta e si approva la nostra policy sull`impiego di cookies. Per saperne di più sulla nostra policy dei cookies