LFLP

Laboratorio di Formazione e di Lettura Psicoanalitica

Nuovo articolo di Ernesto Rinaldi - E' permesso?

Ritengo la scrittura di Freud per me, esemplare; nel senso che la pongo come esempio che cerco di imitare negli intenti, perché credo che possa servirmi per procedere nell’acquisizione del senso stesso delle affermazioni e dei concetti che presenta.
Preciso meglio il termine scrittura. Per scrittura intendo il corpo stesso di questa; cioè il modo e l’uso di un certo tipo di vocaboli e di una certa forma di procedere della frase. Freud nel costruire il periodo, pur nella sua precisione, risulta deduttivo e circostanziale e mai impositivo, vi è un uso frequente di verbi coniugati al condizionale che indicano: possibilità.
Freud non scrive: “è così perché lo dico io”, ma: “date le circostanze sopra espresse ritengo che......, mi pare che......., penso che così si possa concludere.....”.

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Laboratorio di Formazione e di Lettura Psicoanalitica utilizza i cookies per consentirti la migliore navigazione. Il sito è impostato per consentire l`utilizzo di tutti i cookies. Se si continua a navigare, si accetta e si approva la nostra policy sull`impiego di cookies. Per saperne di più sulla nostra policy dei cookies